<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=2062155644083665&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

4' di lettura

Ieri, 19 febbraio è stato assegnato il Premio Socrate, un noto riconoscimento assegnato a figure che si sono affermate per i loro meriti e che si sono distinte nello svolgimento delle loro attività professionali. La Presidente di Europa Donna Italia Rosanna D'Antona è stata insignita del Premio Socrate 2020 insieme ad altre figure di rilievo quali Luigi Gubitosi, Amministratore di Telecom Italia, Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica, le ricercatrici dell'Istituto Spallanzani che hanno isolato il Coronavirus.

Un riconoscimento che premia i Professionisti e le attività che hanno contribuito a portare avanti nel tempo a beneficio di tutta la comunità. 


In questo articolo parleremo di:

Conosci già la nostra community di Facebook "La salute con Ihealthyou" 😀? È il luogo ideale per discutere, condividere e informarti. Clicca sul bottone qui sotto per entrare a farne parte!

 

Unisci alla nostra community su Facebook!

 

Il premio Socrate 2020 a Rosanna D'Antona

In Italia sono più di 50.000 all'anno i casi di tumore al seno, circa 1 donna su 8. Nonostante l'alta incidenza, sono poche le persone al corrente di questi danni, e ancora meno le donne che sanno cosa fare al momento della diagnosi. È proprio da questo bisogno di risposte che nasce  Europa Donna Italia, il movimento per i diritti delle donne con tumore al seno con l'obiettivo di realizzare un portale che possa raccogliere e fornire informazioni rigorose senza tuttavia rinunciare alla semplicità, attraverso un servizio di consulenza e l'accesso a documentazione chiara e trasparente. 

Rosanna D'Antona, alla guida del movimento italiano dal 2010 è stata insignita del Premio per il contributo e l'impegno che da oltre un decennio dedica a queste iniziative di rilievo per le donne, e di conseguenza per l'intero tessuto sociale. La Dott.ssa D'Antona, ex paziente operata al seno ed esperta di comunicazioni e relazioni pubbliche, ha trasmesso a Europa Donna Italia la sua esperienza della malattia e la competenza in ambito comunicativo.

 

Ringrazio di cuore per questo Premio. È un riconoscimento attribuito non solo a me, ma a tutto il movimento che da 25 anni è in prima linea per assicurare a tutte le cittadine italiane equità e qualità di diagnosi e cura del più diffuso tumore femminile. Attraverso il Premio Socrate vengono quindi riconosciuti l’impegno e la dedizione che Europa Donna impiega tutti i giorni per farsi ascoltare e ottenere collaborazione da istituzioni, medici, e opinione pubblica su tematiche di prioritaria importanza per la salute pubblica.”

 

La Presidente del movimento a tutela dei diritti delle donne nella prevenzione e nella cura del tumore al seno, ha così commentato la ricezione del Premio Socrate, ossia il riconoscimento assegnato a figure che si sono affermate per i loro meriti e che si sono distinte nello svolgimento delle loro attività professionali

 

Il Progetto Europa Donna Italia

Europa Donna Italia è un’Associazione di Promozione Sociale, indipendente e senza scopro di lucro, che appartiene alla coalizione europea Europa Donna ed è anche la sede nazionale di Europa Donna Breast Cancer Coalition, movimento di respiro internazionale che rappresenta presso le istituzioni pubbliche i diritti delle donne nella prevenzione e cura del tumore al seno.

Il movimento nasce nel 1994 a Milano da un’idea del professor Umberto Veronesi e all’iniziativa della European School of Oncology. Oggi è presente in 47 Paesi con l’obiettivo di rispondere alle esigenze delle donne prima, durante e dopo la malattia, attraverso un’opera di sensibilizzazione sul tumore al seno.

 

Un’iniziativa nata per rispondere ai bisogni delle pazienti. Europadonna.it è un progetto aperto e di ampio respiro, che continuerà a crescere e ampliarsi grazie al contributo e ai suggerimenti di ogni singola visitatrice.

 

L’impegno di Europa Donna Italia si concretizza in tre macro-aree:

  • Sensibilizzare attraverso un’educazione alla prevenzione e al trattamento del tumore al seno;
  • Prevenire assicurando in ogni regione il coinvolgimento di tutta la popolazione interessata ai programmi di screening mammografico, non più standardizzati ma personalizzati;
  • Curare inteso come promuovere e monitorare l’istituzione della rete nazionale dei centri multidisciplinari di senologia (Breast Unit) prevista dalle raccomandazioni europee e dalle linee di indirizzo del Ministero della Salute.

 

Noi di Ihealthyou siamo felici di poter ospitare e dare visibilità ad un'Associazione come quella di Europa Donna Italia che ogni giorno si impegna per poter portare avanti iniziative di rilievo per le donne che combattono contro il tumore al seno. Clicca qui per visitare la pagina di Europa Donna Italia e scopri come sostenere l'Associazione

 

Per approfondire questo e altri argomenti e ricevere articoli simili, non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter!

 

IHY_Newsletter


iscrizione-community-ihealthyou-facebook