<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=2062155644083665&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

3' di lettura

A causa dell’emergenza nazionale Covid-19, l’Associazione Sclerosi Tuberosa, non può svolgere nessuna attività di raccolta fondi in modo fisico.
Questo però non ha fermato l'Associazione. Infatti, quest'anno l'Associazione Sclerosi Tuberosa ha deciso di svolgere, per il terzo anno consecutivo, la raccolta fondi “una rosa per la ricerca” in modo tutto nuovo. Come? Virtualmente.
L’iniziativa è un appuntamento annuale creato per dare visibilità e riconoscibilità alla Sclerosi Tuberosa e all’Associazione. Scopri in questo articolo come aiutare e sostenere l'Associazione in questa raccolta fondi e in questo mese per lei importante.

Ihealthyou_articolo_unarosaperlaricerca

 

Conosci già la nostra community di Facebook "La salute con Ihealthyou" 😀? È il luogo ideale per discutere, condividere e informarti. Clicca sul bottone qui sotto per entrare a farne parte!

 

Unisci alla nostra community su Facebook!

 

Una rosa per la ricerca

Il mese di maggio è il mese in cui ricorre la Giornata mondiale di sensibilizzazione per la Sclerosi Tuberosa, che si celebra ogni anno il 15 maggio. Solitamente L'Associazione Sclerosi Tuberosa organizzava nelle piazze italiane la raccolta fondi “Una Rosa per la Ricerca”. Un’iniziativa che ha lo scopo di dare riconoscibilità e visibilità alla Sclerosi Tuberosa e all’Associazione.

 

Locandina una roda per la ricerca

 

Sin dalla sua nascita nel maggio del 1997, l’Associazione Sclerosi Tuberosa si è sempre dedicata al finanziamento della ricerca scientifica per questa rara malattia genetica multi-sistemica che provoca tumori benigni multipli in diversi organi, tra cui sistema nervoso centrale, cuore, occhi, reni, polmoni, cute, che colpisce 1 neonato su 6.000 e che è la principale causa genetica di epilessia e disabilità intellettive.

Per il 2020 l'Associazione si impegna a sostenere tre progetti medico-scientifici con un valore economico totale di 40.000 euro. I progetti sono:

  • Validazione ‘wet’ di nuovi bersagli terapeutici per la Sclerosi Tuberosa identificati tramite RNA-seq di cellule staminali neurali e di lesioni simil-SEGA derivate da topo modello di malattia;
  • Valutazione di nuovi fattori prognostici in sangue di pazienti con linfoangioleiomiomatosi (LAM);
  • Epilessia focale refrattaria in ST e multipli tuberi: identificazione del focolaio epilettogeno prevalente per valutazione prechirurgica mediante analisi polisonnografica computerizzata dell'attività intercritica in sonno REM e studio RM in arterial spin labelling.

Puoi scoprire e conoscere di più riguardo a questi progetti, clicca il seguente link: Progetti di ricerca AST 2020.

 

Aiuta l’Associazione Sclerosi Tuberosa e riceverai la tua pianta di roselline virtuale. Dona adesso… perché il futuro è nelle nostre mani!

 

Per mantenere viva la speranza nella ricerca di una cura, l'Associazione Sclerosi Tuberosa ha bisogno anche del tuo aiuto. Con una semplice donazione a partire da 20 euro riceverai la rosa per la ricerca e in più una poesia dedicata a te, scritta da uno dei soci dell'Associazione.

Come fare per donare?

Per la raccolta fondi "Una rosa per la ricerca" sono state attivate alcune modalità, quali sito, Facebook e PayPal:

 

Noi di Ihealthyou siamo sempre felici di dare visibilità e divulgare le iniziative dell''Associazione Sclerosi Tuberosa che ogni giorno si impegna a sostenere i propri pazienti e a svolgere un forte impegno sanitario. Clicca qui per visitare la pagina dell'Associazione Sclerosi Tuberosa e scopri come aiutarla e sostenerla

 

Per approfondire questo e altri argomenti e ricevere articoli simili, non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter!

 

IHY_Newsletter


iscrizione-community-ihealthyou-facebook