<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=2062155644083665&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

2' di lettura

L'esofagogastroduodenoscopia (EGDS), o più semplicemente gastroscopia, è una procedura endoscopica che consente l'esame dell'esofago, dello stomaco e del duodeno. Questa tecnica viene eseguita da un medico gastroenterologo oppure da un chirurgo.

Si tratta di un intervento mini-invasivo della durata di circa 15 minuti che può essere eseguito sia in un ospedale pubblico tramite apposito Ticket oppure privatamente.

Ciò comporta una differenza in termini di costo in capo al paziente in quanto nel primo caso il costo prevede solo il pagamento del ticket sanitario, il quale ha un prezzo che varia in base alla regione in cui si effettua l’esame, mentre nel secondo caso l’intera prestazione è completamente a carico del paziente.

Un'altra soluzione può essere quella di rivolgersi ad un centro privato convenzionato con il sistema sanitario al quale è possibile accedere tramite ricetta medica e con il pagamento del ticket, proprio come avviene in un ospedale pubblico.

Ma quanto costa una gastroscopia in una clinica privata? Il prezzo dipende dalla città e dalla struttura selezionata ma indicativamente può variare dai 250 euro e fino a un massimo di circa 500.

In Italia esistono diversi centri specializzati in questo tipo di esame diagnostico. Per visionare l'elenco completo delle strutture ti invitiamo ad accedere nella sezione dedicata sul nostro portale. Clicca qui!

Se vuoi segnalarci altre realtà che conosci o se hai riscontrato inesattezze scrivici alla mail redazione@ihy-ihealthyou.com