<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=2062155644083665&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

5' di lettura

 

Mal di testa, stanchezza e secchezza oculare, offuscamento della vista, eccessiva lacrimazione, bruciore agli occhi, sono solo alcuni dei sintomi legati all'insorgenza di disturbi della vita. Il secondo Giovedì del mese di ottobre, si celebra la Giornata Mondiale della Vista, un'occasione per ricordare il ruolo della prevenzione. 

Anche noi di Ihealthyou vogliamo ricordarti quanto sia importante effettuare, in modo periodo, un esame della vista per monitorare lo stato di salute dei propri occhi. Quando è stata l'ultima volta che hai fatto un esame oculistico? 

Quali sono le principali patologie correlate alla vista? Quali le percentuali in Italia? Il repentino invecchiamento della popolazione mondiale porterà ad un incremento delle malattie correlate alla vista come miopia e retinopatia diabetica.

Come prevenire l'insorgenza di queste patologie? In questo articolo parleremo di:

Unisci alla nostra community su Facebook!

 

WSD20 locandina

Hope in Sight: il messaggio per la Giornata Mondiale della Vista

La Giornata Mondiale della Vista (World Sight Day in inglese), è una giornata che ricorre ogni anno dedicata alla sensibilizzazione rispetto ai temi che riguardano la salute dei nostri occhi. Tale ricorrenza è promossa dall’OMS -Organizzazione Mondiale della Sanità e coordinata da IAPB - Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, - in Italia: IAPB Italia onlus - con lo scopo di aumentare la consapevolezza sul tema, ricordare l'importanza di una visita oculistica periodica e focalizzare l’attenzione globale sulla cecità e i problemi correlati alla vista.

Sono più di un miliardo le persone che non vedono bene, perché non hanno accesso agli occhiali. Più di 3 persone su 4 nel mondo infatti sono ipovedenti e tutto ciò può essere evitabile. Questo è quanto emerge dal World Report on Vision, un bilancio annuale che intende fornire una fotografia della situazione attuale per invitare tutti, politica compresa, a riflettere su queste tematiche e definire iniziative globali a supporto della ricerca di nuove terapie e cure. 

Partendo proprio da questo obiettivo, la campagna di quest'anno ha come payoff un messaggio di speranza: HOPE in SIGHT. Ecco lo spot ufficiale.

 

 

In occasione della Giornata Mondiale della Vista, i membri IAPB lavorano insieme per:

  • Aumentare la consapevolezza del pubblico sulla cecità e i problemi correlati alla vista come rilevanti ai fini della salute pubblica mondiale;
  • Influenzare i governi e i ministri della salute a partecipare e a destinare fondi a supporto dei programmi nazionali di prevenzione della cecità;
  • Educare il pubblico sulla tutela della propria vista.

 

 

Entra a far parte della community ABC salute! 

 

La miopia nel mondo: i dati

Ad oggi, circa la metà della popolazione mondiale vive nei centri urbani. Secondo le stime di Vision Atlas di IAPB, entro il 2050 quasi il 70% risiederà in pianta stabile nelle città. Qual è il legame tra città e vista? Il bambino medio di questo secolo vive in appartamenti e trascorre buona parte del proprio tempo libero al chiuso, spesso davanti alla televisione o smartphone e tablet. 

Ora facciamo un passo indietro: come si manifesta la miopia?

La miopia si manifesta durante l'infanzia ed è dovuta ad una discrepanza tra la lunghezza del bulbo oculare e il suo potere ottico, con conseguente focalizzazione della luce davanti alla retina e visione offuscata da lontano. La miopia viene comunemente corretta usando occhiali o lenti a contatto, tuttavia si tratta di una patologia che tende a peggiorare nel tempo e che, di conseguenza, richiede lo svolgimento di esami oculistici su base regolare per monitorarne l'avanzamento. 

 

IAPB Vision Atlas Miopia

 

Sempre secondo le stime fornite da IAPB Vision Atlas, nel 2010 solo il 28% circa della popolazione mondiale era affetta da miopia. Oggi siamo al 34% e nel 2050 potrebbe affliggere quasi il 50% della popolazione

Complessivamente nel mondo: 

  • Almeno 2,2 miliardi di persone hanno problemi di vista;
  • Di questi, almeno 1 miliardo ha una disabilità visiva;
  • 312 milioni di bambini sotto i 19 anni di età sono affetti da miopia.

Inoltre, livelli elevati di miopia, come -5.00D o peggiori, aumentano il rischio di malattie oculari, ovvero condizioni pericolose per la vista tra cui distacco di retina, cataratta e glaucoma. In poche parole milioni di persone convivono con malattie degli occhi che, se non curate, potrebbero comportare la perdita della vista:

  • 277 milioni di persone vivono con una miopia elevata;
  • 196 milioni convivono con la degenerazione maculare legata all'età;
  • 146 milioni convivono con la retinopatia diabetica;
  • 76 milioni di persone convivono con il glaucoma;
  • 5 milioni convivono con la trichiasi tracomatosa.


Mantenere la vista in salute: i consigli 

Cataratta, errori di rifrazione, glaucoma, retinopatia diabetica, ... sono tutti problemi degli occhi che si manifestano quando l'organo della vista viene trascurato o emergono altre complicanze. La prima cosa che puoi fare al fine di prevenire l'insorgenza di queste patologie oculari è pianificare regolarmente una visita oculistica, ma non solo.

Ecco alcuni consigli da seguire per garantire il benessere dei propri occhi:

  • Pratica uno stile di vita sano. Mantenere uno stile di vita equilibrato e sano fa bene non solo al nostro corpo, ma anche alla vista. Attività fisica e cibo sano, aiutano a controllare il peso corporeo, a ridurre l'obesità, e le malattie correlate come il diabete di tipo 2. Adottare uno stile di vita sano contribuisce al miglioramento della circolazione sanguigna, dei livelli di ossigeno nel sangue e, di conseguenza aiuta ad eliminare le tossine e a mantenere la vista in ottime condizioni.
  • Fai attenzione all'alimentazione. Una buona salute degli occhi inizia con il cibo nel piatto. Carote, peperoni rossi, melone, porri, spinaci, pesche e mirtilli sono solo alcuni dei cibi ricchi di antiossidanti e beta-carotene, che abbassano il rischio di cataratte e proteggono gli occhi dall’invecchiamento. In altre parole sono degli ottimi alleati per avere occhi giovani e sani. Nutrienti come acidi grassi omega-3, luteina, zinco e vitamine C ed E aiutano a mantenere in salute questo organo.
  • Bevi acqua. L'occhio è costituito da un fluido composto prevalentemente da acqua che lo protegge, con lo scopo di allontanare polveri, batteri e corpi estranei ad ogni battito di ciglia. Al fine di mantenere il giusto equilibrio è importante mantenere un buon livello di idratazione. Bere molta acqua aiuta a garantire il benessere dell'intero organismo e impedisce sia al corpo che agli occhi di disidratarsi;
  • Non fumare. Il fumo espone i tuoi occhi ad alti livelli di stress ossidativo. Non solo, incrementa le probabilità di insorgenza di problemi legati alla cataratta, il verificarsi di danni al nervo ottico e la degenerazione maculare.
  • Proteggi i tuoi occhi. Indossa gli occhiali da sole, con la giusta sfumatura della lente. Ciò ti aiuterà a proteggere i tuoi occhi dai raggi ultravioletti del sole. Troppa esposizione ai raggi UV aumenta le possibilità di cataratta e degenerazione maculare;
  • Lavati le mani. Tenere le mani pulite è importante quando si tratta dei tuoi occhi, soprattutto se sei un portatore di lenti a contatto. Prima di toccare l'occhio, è importante lavarsi le mani con un sapone delicato e asciugarle. Alcuni germi e batteri che provengono dalle mani possono causare infezioni agli occhi, come ad esempio la congiuntivite batterica. Ma non solo, questo è un modo in cui le persone prendono anche il raffreddore o l'influenza;
  • Fai attenzione alla luce blu. Fissare lo schermo di un computer o di un telefono per troppo tempo può essere causa di affaticamento degli occhi, vista annebbiata, occhi asciutti e mal di testa. È importante che tu faccia una pausa ogni 20 minuti e che tu distolga lo sguardo dagli apparecchi tecnologici, quali cellulare e computer, al fine di rilassare e riposare la tua vista.

La Giornata mondiale della vista è un ottimo momento per interagire con le organizzazioni che si occupano di questo organo e delle patologie correlate. È importante, per coloro che raramente si sottopongono a un esame della vista, ricordare che la salute degli occhi ha bisogno dell'attenzione di tutti.

Per saperne di più sulle Giornate mondiali in ambito salute, fai clic sul pulsante qui sotto ed entra a fare parte della nostra community!

 

Unisci alla nostra community su Facebook!

 


iscrizione-community-ihealthyou-facebook